sabato 24 dicembre 2011

Ieva Ku

Passionate Youth. La gioventù è il futuro e se questa gioventù è appassionata ed ispirata, potete essere sicuri che questo futuro sarà brillante. Ecco perché abbiamo deciso di dare  spazio su Incognito, a giovani appassionati quanto noi.
Ieva è la prima che abbiamo scelta di farvi scoprire. Speriamo che vi piacerà la passione che mette nel suo lavoro.



Incognito: Ieva Ku, puoi presentarti per favore?
Ieva Ku: Il mio nome è Ieva ma siccome il mio cognome è troppo difficile da pronunciare per qualsiasi essere vivente uso solo Ku che sembra cinese pero! Ho 20 anni e vengo della Lituania dove sono cresciuta, e sono diventata la persona che sono oggi. Pero questo paese è troppo piccolo e conservatore percio vivo adesso a Londra dove studio disegno da due anni.


Incognito: Cosa intendi quando dici che la Lituania è un "paese troppo piccolo e conservatore"?
Ieva Ku: Allora...la gente in Lituania la pensa ancora all'antica ed è proprio conservatrice. Risulta veramente  difficile fare qualcosa qui. E come se tutti dovrebbero essere cittadini di classe media lavorando per guadagnare qualche soldo, essere tranquilli e modesti, insomma vivere la vita che sono SUPPOSTI vivere. Questa vita non è proprio per me. Prima perché non potevo sopravvivere con la mia laurea d'illustratrice e poi il mio orientamento sessuale rendeva la mia vita impossibile li. E triste ma spero che cambierà.
 

Incognito: In che condizioni preferisci lavorare di solito?
Ieva Ku: Siccome sto ancora studiando ho accesso a un BELLISSIMO studio all'università dove passo la maggior parte del mio tempo. Mi ispira essere circondata da altri artisti, c'è una specie di spirito artistico che mi gira sempre attorno. Posso anche usare tutto il materiale messo alla nostra disposizione e gli studenti di classi più avanti sono sempre disponibili. Pero quando disegno per conto mio, lo faccio a casa. Non mi piace lavorare con troppa luce percio uso la mia lampada di scrivania, bevo litri di tè e ovvio, non posso lavorare senza musica.


Incognito: Che musica ascolti?
Ieva Ku:  Dipende da cosa sto disegnando e del mio umore...Tegan and Sara o gli UH HUH HER la maggior parte del tempo pero devo ammettere che ieri ho ascoltato Dev tutto il giorno.  Dev fa un genere di musica festivo e non è sicuramente il tipo di canzoni che si ascolta disegnando ma poco importa, sono piuttosto noiosa come ragazza ma quando disegno faccio ballare le mie matite sulla carta invece di farlo io sulla pista.


Incognito: Mostraci un tuo disegno che ti piace particolarmente.
Ieva Ku: Il mio disegno preferito è ancora in elaborazione, l'ho iniziato questa estate ma lo finiro di sicuro! Pero devo dire che appena finisco un disegno diventa sempre il mio preferito perché posso vederci i miei progressi. Ce ne è comunque uno che mi piace molto. Mi fa sentire...in pace quando lo guardo. Sono una persona abbastanza malinconica e mi rappresenta dietro tutte le maschere che devo portatre ogni giorno. Mi piace anche tecnicamente, è audace e non c'è bisogno di parole per descriverlo siccome le emozioni si vedono dal disegno.


 

 

Incognito: Quali sono le tue ispirazioni?
Ieva Ku: Trovo facilmente l'ispirazione ogni giorno. Per esempio, se vedo gente interessante per stra, o se sento una conversazione intrigante o una canzone carina, insomma mi ispiro a tutto quello che ho attorno? Ok..pero se devo essere onesta..70% del tempo sono ispirata da belle ragazze, ahahah. Il mio illustratore preferito è MARK RYDER, è semplicemente WOW!  Sono pure spesso ispirata da Natalie Shau, mi piaciono tutti i suoi disegni, non ce n'è uno che ha la mia preferenza. Il fatto che venga della Lituania e sia cosi nota nel mondo mi dà molto speranza. Mi piaciono anche i disegni di Conrad Roset, Mapache, Salado..altrimenti rimango a volte stupita dai disegni di giovani illustratori che fanno un lavoro straordinario!


Sophia's Bubbles (Le bolle di Sophia), Mark Ryder. Il disegno preferito di Ieva


Ieva Ku: Questo quadro è stato esposto a Tokyo per la mostra "The Snow Yak Show". Lo trovo molto interessante specialmente perché sono sempre stata interessata dal culto della donna nella società e il femminismo. Anche se non so esattamente cosa Ryder ha voluto esprimere in quest'opera la interpreto come l'espressione della donna all'origine della vita e della creazione. Nelle bolle si possono vedere diverse immagini che tutti possono interpretare diversamente a seconda della loro fantasia. Non so se è chiaro pero trovo quest'opera profonda, potente, simbolica e un po' bizzarra.


Incognito: Sai che Incognito è un blog culturale ma anche un blog di moda, qual'è il tuo stile?
Ieva Ku: Si lo so! Non mi vesto molto con cose che vanno di moda adesso perché non ho abbastanza soldi per comprarmi tanti vestiti ma provo sempre di essere originale e guardo spesso dei lookbooks per vedere come la gente si veste e avere qualche idea. In realtà, ho pure considerato di fare disegni di moda siccome mi piace disegnare belle ragazze.


Incognito: Come ti vesti di solito? C'è un vestito che ti piace particolarmente?
Ieva: Vesto spesso dei pantaloncini di jeans con leggings e boots neri. Vengo appena di comprarmi un bellissimo grembiule con sopra illustrazioni molto carine. Non mi separo mai della mia lungha sciarpa e dei miei grandi occhiali.


    Ieva ed io ci siamo incontrate per caso, come se fosse già scritto da qualche parte che dovessimo incontrarci. Mi ispira molto con la sua ambizione e la sua passione. Ha un'anima d'artista ed è sognatrice, il che mi piace molto. Sa di voler essere illustratrice ed è appassionata da quello che fa. I suoi disegni ispirano la serenità e trovo il suo modo di disegnare molto maturo. Rappresenta spesso cose e persone reali eppure i suoi disegni hanno un non so ché di astratto. Le emozioni che cerca di esprimere sono ricollegabili a quelle che sentiamo pure noi. E siamo convinte che ha ancora molte cose da mostrare e da condividere, ecco perché gli abbiamo chiesto di essere la nostra illustratrice.
    Ci piaciono la sua personalità, il suo entusiasma, e l'atmosfera dei disegni che ci ha mostrato. Sembra di essere perfetta per Incognito. Speriamo che vi piacerano i suoi disegni.


 

Incognito: Cosa senti all'idea di far parte di Incognito?
Ieva Ku: Prima di tutto sono contentissima di lavorare con voi perché adoro il vostro blog. Mi piaciono la moda e la fotografia e tutte le belle cose e i bei posti che mostrate. Sono pure contentissima di lavorare con persone che condividono le stesse opinioni di me e capiscono l'arte e la bellezza, cosi saremo allo stesso tempo colleghe e amiche. E pure il mio primo "lavoretto" in quanto illustratrice, provero quindi di dare il meglio di me per soddisfare voi e i lettori. E proprio un'opportunità per il mio CV, e poi mi piace. C'è pure la possibilità che più gente veda il mio lavoro.

Incognito: Sai anche che Incognito è "il blog che non manca di stile", pensi anche tu che non manchi di stile?
Ieva Ku: Mmm..vediamo..provo di seguire la moda e di essere originale nelle mie tenute, la mia vita e i miei disegni. Per me la moda è più che semplicemente comprare qualsiasi vestito in voga. E piuttosto un modo di vivere, di capire la bellezza e di sapere quello che mi sta meglio, personalizzarlo e renderlo unico.


Il blog di Ieva Ku: http://ievaku.blogspot.com/

La pagina Facebook di Ieva Ku: http://www.facebook.com/pages/IevaKu-illustration/292429057434728

Absolute B.

(tradotto dal francese da Shug'A'Very)  

Nessun commento:

Posta un commento